loader
demo
Torna agli articoli

Quando il Copy si fa duro...

NON SOLO SLOGAN CREATIVI, IL COPYWRITER SPESSO OGGI AFFRONTA UN LAVORO IMPORTANTE QUANTO DIFFICILE: OCCUPARSI DI REALIZZARE I TESTI SEO PER L’INDICIZZAZIONE DEI SITI WEB

Web e SEO



L’importanza di scrivere testi ottimizzati per far ottenere ad un sito web un ottimo posizionamento su Google, non è un argomento di appeal per il grande pubblico… anche se poi in realtà chiunque di noi ha a che fare con i risultati di questo duro lavoro più e più volte al giorno!

Il SEO (Search Engine Optimization) è l’arte di effettuare operazioni tecniche su un sito web in modo che esso sia recepito “bene” da Google (e dagli altri motori di ricerca) che quindi “premiano” il sito inserendolo tra i primi risultati di una ricerca. Dietro a quei primi 10 risultati (chi va a pagina 2 facendo una ricerca? Nessuno diciamo la verità…) si annidano ore di lavoro di agenzie come la nostra, che offrono il servizio di indicizzazione spontanea o naturale – ovvero quella fatta all’interno del sito stesso. 

Nella nostra agenzia pubblicitaria (siamo a Gallarate provincia di Varese, poi capirete perché ve lo ricordiamo) ci sono professionisti preparati per tale compito, con anni di esperienza alle spalle. 

Il team che si occupa di SEO è formato dunque da un web developer in coppia con un copywriter, quest'ultimo ha l’arduo compito di catturare la massa dei navigatori internet scrivendo testi accattivanti e interessanti ma che però seguano delle regole ferree e per nulla creative, come ad esempio l’obbligo di ripetere spesso certe parole chiave o di inserire dei nomi di città dove l'azienda ha la sede (ad esempio Gallarate o Varese…vi siete accorti che lo stiamo facendo proprio anche qui e ora?! )  nei punti più diversi.
Scrivere un testo adatto per l’indicizzazione è completamente diverso dallo scrivere un articolo di giornale o un testo per una brochure. Ciò che  si scrive deve servire ai motori di ricerca, non all’utente, ma contemporaneamente ciò che si scrive verrà letto anche da un utente e quindi non può essere privo di senso o poco scorrevole.

La cosa più difficile quando si realizzano delle pagine ottimizzate per le ricerche web è quella di entrare in empatia con il lettore e…contemporaneamente con i motori di ricerca. I navigatori sono molto vari, sia per attenzione che per eterogeneità di cultura. "CHE PAROLE CHIAVE VERRANNO USATE PER CERCARE UN'ATTIVITÀ COME LA MIA?", questa è la grande domanda che i nostri clienti devono porsi per decidere quali parole chiave farci indicizzare.

Per essere professionali, dunque, il SEO copywriter deve scrivere un testo diretto e che risulti di facile comprensione per chiunque.
Occorre però anche un corretto equilibrio di utilizzo dei “tag”. Il SEO copywriting è fatto anche di titoli idonei, ben messi in evidenza. 

L'indicizzazione nei motori di ricerca porterà visite al vostro sito: il copywriter deve fare in modo che il navigatore abbia l’immediata impressione di essere arrivato nella pagina giusta, dentro la sezione del vostro sito che tratta proprio di quell’argomento.

Esistono tantissime tecniche di posizionamento, dal creare più siti internet "satelliti" che aiutano il sito principale a valorizzare le parole chiave, allo sfruttamento dei social network per aumentare la popolarità di una pagina, fino ai blog aziendali dove troviamo articoli di approfondimento che spesso aiutano un sito ad avere autorevolezza e un numero di pagine più corposo (questo articolo vi dice qualcosa in proposito!? Già che ci siamo vi volevamo anche dire: Gallarate, Varese, Busto Arsizio e Legnano!).

Scherzi a parte, queste tecniche saranno davvero efficaci solo se le pagine del sito avranno un contenuto di testi appropriato e una vera sostanza dietro. Insomma anche nel web 2.0 l’arrosto conta più del fumo.